Pagine Menu
RssFacebook
Categorie Menu

Posted on dic 14, 2017 in Disoc,agricola

Speciale DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2018

Speciale DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2018

FullSizeRender1  FullSizeRender  provincia-di-udine-e-lavori-territorio


Speciale DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2018

Dal 2° Gennaio 2018 al 31 Marzo 2018, le persone che hanno lavorato nel 2017 nel settore agricolo in Italia, devono presentare la domanda di DISOCCUPAZIONE AGRICOLA! L’indennità è riconosciuta a tutti i Lavoratori agricoli che abbiano lavorato almeno 102 giornate nel corso dell’anno 2017, oppure fanno valere le 102 giornate lavorate in agricoltura nel biennio 2017-2016 (è possibile cumulare lavoro dipendente agricolo e lavoro dipendente non agricolo purché vi sia prevalenza di attività agricola nell’anno 2017 e/o nel biennio 2017/2016).

Ricordiamo che possono presentare la domanda tutti i Lavoratori dipendenti a tempo determinato (OTD cosiddetti avventizi) che nell’anno 2017 hanno lavorato nel settore agricolo (agricoltura tradizionale, agriturismi, malghe, coop agricole, latterie, consorzi di bonifica, ecc.). Il valore della disoccupazione agricola che spetta, è pari al 40% del salario percepito nell’anno 2017, e si calcola in misura proporzionale al numero di giornate lavorate per le quali il Lavoratore è stato iscritto negli elenchi anagrafici dell’INPS. Per il calcolo delle giornate massime indennizzabili, il parametro di riferimento è 365 (366 negli anni bisestili) quale limite invalicabile massimo, entro cui collocare le giornate di lavoro. Vanno inoltre detratte le eventuali giornate per particolari eventi per i quali l’interessato abbia fruito durante l’anno 2017, prestazioni economiche di carattere previdenziale (malattia, maternità, infortunio sul lavoro, cassa integrazione, disoccupazione, ecc.)

REQUISITI RICHIESTI PER LA DISOCCUPAZIONE AGRICOLA        

ALMENO 102 GIORNATE LAVORATE IN AGRICOLTURA NEL BIENNIO 2017-2016 - Esempio: Lavoratore che nell’anno 2017 ha lavorato 40 giornate e nell’ano 2016 ne abbia lavorate almeno 62. Si somma 40+62=102 giorni. Pertanto nel 2018 avrà diritto alla disoccupazione per 40 giornate moltiplicate per il 40% del suo salario percepito nell’anno 2017.          Due anni d’anzianità assicurativa (aver lavorato almeno una settimana prima del 1° gennaio 2016 in qualsiasi settore come lavoratore dipendente) oppure almeno una giornata in agricoltura nell’anno 2016 e/o anni precedenti.

IL VALORE DELLA DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2017

Esempio di calcolo con una  retribuzione nel 2017 di 60 € al giorno

GIORNI LAVORATI 2017

Valore DS AGRICOLA

51

€ 1114

110

€ 2403

151

€ 3270

180

€ 3990

L’indennità che spetta è pari al 40% del salario percepito nell’anno precedente, si calcola in misura al numero di giornate lavorate per le quali il Lavoratore è iscritto negli elenchi anagrafici. L’INPS trattiene il 9% sulle prime 150 giornate quale copertura della contribuzione figurativa per la futura pensione.

pdf  Volantino FLAI UDINE 2018. (clicca qui per scaricare)

 

 

 

 

 

 

 

Share Button