Pagine Menu
RssFacebook
Categorie Menu

Posted on dic 23, 2013 in News

Latterie friulane, confermata la mobilità per 100 dipendenti

Latterie friulane, confermata la mobilità per 100 dipendenti

Lo ha annunciato il vicepresidente della Regione: il tavolo è fallito, la proprietà procederà con le trattative con Granarolo

UDINE 23 DICEMBRE 2013. «Il tavolo di oggi con Latterie Friulane è fallito: l’azienda ha detto di voler procedere con la mobilità per 100 dipendenti, invece di accettare il nostro invito a sospendere questa decisione almeno per i prossimi quindici giorni».

Lo ha affermato a Udine il vicepresidente della Regione e assessore alle Attività produttive Sergio Bolzonello, durante la conferenza stampa di fine anno.

«Al tavolo di oggi – ha informato Bolzonello – l’azienda ha mantenuto la propria posizione, e dunque non farà trattative con altri se non con Granarolo e procederà con la mobilità annunciata».

Bolzonello aveva chiesto a Latterie Friulane di sospendere l’adozione della mobilità per due settimane, «allo scopo di poter prima esaminare il piano industriale ad un tavolo anche con la stessa Granarolo».

«Troviamo assolutamente incomprensibile – ha aggiunto Bolzonello – il fatto che non si voglia arrivare a discutere su un piano industriale, anche perché poi la Regione sarà chiamata ad accompagnare questa crisi». Bolzonello si è soffermato su altre due crisi occupazionali in regione.

Share Button