Pagine Menu
RssFacebook
Categorie Menu

Posted on nov 26, 2013 in Agricoltura, Disoc,agricola, News

LA DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2013

LA DISOCCUPAZIONE AGRICOLA 2013

per i lavoratori AGRICOLI (domanda da presentare entro il 31/03/2014)

Dal 1° Gennaio 2014 al 31 Marzo 2014, i Lavoratori che hanno operato nel 2013 nel settore agricolo in Italia devono presentare la domanda di DISOCCUPAZIONE AGRICOLA! L’indennità è riconosciuta a tutti i Lavoratori agricoli che abbiano lavorato almeno 102 giornate nel corso dell’anno 2013, oppure fanno valere le 102 giornate lavorate in agricoltura nel biennio 2013-2012 (E’ possibile cumulare lavoro dipendente agricolo e lavoro dipendente non agricolo purché vi sia prevalenza di attività agricola nell’anno 2013 e/o nel biennio 2013/2012).

Ricordiamo che possono presentare la domanda tutti i Lavoratori dipendenti a tempo determinato (OTD cosiddetti avventizi) che nell’anno 2013 hanno lavorato nel settore agricolo (agricoltura tradizionale, agriturismi, malghe,coop agricole, latterie, consorzi di bonifica, ecc.).L’indennità di disoccupazione agricola che spetta, è pari al 40% del salario percepito nell’anno 2013, e si calcola in misura proporzionale al numero di giornate lavorate per le quali il Lavoratore è stato iscritto negli elenchi anagrafici dell’INPS. Per il calcolo delle giornate massimi indennizzabili il parametro di riferimento è 365 (366 negli anni bisestili) quale limite invalicabile massimo entro cui collocare le giornate di lavoro. Vanno inoltre detratte le eventuali giornate per particolari eventi per i quali l’interessato abbia fruito durante l’anno 2013 di prestazioni economiche di carattere previdenziale (malattia, maternità, infortunio sul lavoro, cassa integrazione, disoccupazione, ecc.).

requisiti_FLAI_ud

PER LA COMPILAZIONE E PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE AGRICOLA E ALTRE INFORMAZIONI UTILI, POTRAI RIVOLGERTI PRESSO LE SEDI DELLA CGIL E/O TELEFONANDOCI

sedi_FLAI_ud

sempre-dalla

Disoccupazione Agricola 2013 – INFORMAZIONI

Share Button